Family Economics

La “family economics” – economia della famiglia – riguarda l’applicazione dei concetti economici di base (come la produzione, la divisione del lavoro, la distribuzione e i processi di decision-making) allo studio della famiglia. Attraverso l’analisi economica, cerca di spiegare l’impatto economico di variabili quali il matrimonio, la decisione di avere figli, la fertilità, la poligamia, il tempo dedicato alla vita familiare.

La famiglia, anche se ritenuta fondamentale, ha ricevuto scarsa attenzione da parte degli economisti e studiosi di management prima degli anni ’60 del secolo scorso.

Rientrano nella family economics tutte le politiche a sostegno della famiglia, che favoriscono la maggiore partecipazione di entrambi i genitori alle attività lavorative, la conciliazione famiglia lavoro e il Work Life Balance (WLB). La riflessione sulla famiglia si inserisce nel più ampio contesto di analisi delle politiche di welfare e corporate social responsibility (CSR).

 

Bibliografia

Share This