Welfare aziendale

Il welfare aziendale è l’insieme di benefit monetari e non monetari che un’azienda offre ai propri dipendenti allo scopo di migliorarne le condizioni di vita, in senso lato. In Italia è sostenuto da due articoli del TUIR (Testo Unico Imposte dei redditi), il 51 e il 100, e dalla legge di stabilità del 2016, con l’art.1 comma 182.

Oltre alle finalità legate alla responsabilità sociale, le imprese sono sempre più attente al welfare al fine di aumentare l’employer branding (essere attrattivi per i talenti), migliorare le condizioni concrete di vita del dipendente in modo che possa dedicarsi al proprio lavoro con meno barriere, ed erogare aumenti di stipendio collettivi ad alta efficacia economica.

Tale approccio, diffuso soprattutto nelle multinazionali, sta iniziando a interessare anche le PMI e il terzo settore. All’interno del welfare aziendale rientrano le politiche di corporate social responsibility (CSR), work-life balance, conciliazione lavoro famiglia e corporate family responsibility (CFR).

 

Bibliografia

Share This